Detrazione fiscale per infissi, tende da sole e zanzariere: C'è tempo fino al 31 Dicembre

Detrazione fiscale per infissi, tende da sole e zanzariere: C'è tempo fino al 31 Dicembre

Fino al 31 dicembre 2018 è stata, infatti, prorogata la detrazione del 65% per gli interventi di efficientamento energetico delle singole unità immobiliari. Mentre l'Ecobonus sui condomìni resta invariato fino al 2021.

Si potrà optare per la cessione del credito non solo per gli interventi sulle parti comuni dei condomìni, ma anche per quelli sulle singole unità immobiliari. Con 150 milioni di euro, il Fondo per l'ecoprestito garantirà i mutui sottoscritti per intraprendere interventi di miglioramento della prestazione energetica degli immobili.

La buona notizia è che anche quest'anno con la legge di Stabilità è stata rinnovata la possibilità di avere delle detrazioni al 50% nel caso di ricambio degli infissi. Quindi per chi ha in mente di cambiare serramenti, conviene farlo il prima possibile, non solo per un futuro risparmio dal punto di vista energetico, ma anche perché è possibile rientrare della spesa in meno tempo grazie a queste agevolazioni.

Sostituzione Infissi Detrazione del 50%
Le detrazioni del 50% sono dedicate alle ristrutturazioni edilizie, e consistono nel recupero in 10 anni tramite Irpef (con rate di pari importo) del 50% del totale delle spese sostenute per la sostituzione dei serramenti. Queste spese includono sia il costo del serramento, che il prezzo dell'installazione.

Sostituzione Infissi Detrazione del 65%
Le Detrazioni del 65% sono chiamate Detrazioni per il Risparmio Energetico, e consistono nel recupero in 10 anni tramite Irpef (con rate di pari importo) del 65% del totale delle spese sostenute per la sostituzione dei serramenti. Le due tipologie di detrazioni non sono cumulabili, per questo ti consigliamo di scegliere degli infissi migliori dal punto di vista energetico, perché ti potrebbero permettere di risparmiare di più sia per le energie, sia nel recupero delle spese.

Attenzione, perché la detrazione non vale solo per le finestre, ma anche per tutti gli altri elementi che contribuiscono a non disperdere il calore, come scuri, tapparelle e cassonetti. In questo caso si può richiedere la detrazione sia per le nuove installazioni, sia per la sostituzione di quelli vecchi.